PIVX ROADMAP 2018

 

 

Wallet ZPIV deterministico

Non sarà pù necessario che gli utenti effettuino nuovi backup dopo la coniazione di ogni zPIV. Eseguendo il backup di un seed zPIV (simile alla private key), gli utenti avranno il backup completo di qualsiasi ZPIV coniato in futuro; potranno importare facilmente il seed zPIV in un nuovo wallet e usarlo per ripristinare qualsiasi zPIV coniato.

Staking zPIV (zPoS)

Gli utenti potranno fare lo staking di zPIV come per il PIV, ma guadagnando ricompense maggiori e massimizzando privacy e facilità di utilizzo. Con il nuovo schema di ricompense per blocco, la ricompensa per lo staking zPIV sarà del 50% maggiore rispetto alle ricompense per lo staking di PIV. Sebbene il PIVX abbia già un livello di anonimato molto più alto rispetto a gran parte delle altre monete private e tempi di maturazione che aiutano a prevenire il timing attack (attacchi temporali), la privacy sarà ulteriormente ottimizzata dallo staking zPIV, che garantirà una maggiore frequenza di coniazione e spesa zPIV.

iOS Mobile Wallet

After months of rigorous testing, the long-awaited iOS PIVX Mobile Wallet was submitted, but then rejected by Apple. We are working through their feedback, so that we can resubmit it ASAP.

Nuovo design del Wallet QT

L’interfaccia utente grafica del wallet PIVX QT sarà semplificata, così come l’accesso a opzioni quali auto-minting zPIV, backup automatico su archivi esterni e limiti di auto-split per lo staking.

Tab proposte nel Wallet

Gli utenti potranno eseguire facilmente tutte le funzioni di governance PIVX dall’interfaccia utente grafica del wallet QT. Non sarà necessario accedere a siti internet o votare dalla console di debug.

Tab votazioni nel Wallet

Gli utenti potranno votare facilmente tutte le proposte PIVX dall’interfaccia utente grafica del wallet QT. Non sarà necessario accedere a siti internet o votare dalla console di debug.

Backup automatico su dispositivi di archiviazione esterni

Attualmente, il wallet può solo eseguire backup automatici nella directory PIVX originale. Una volta implementato, il wallet PIVX consentirà agli utenti di scegliere automaticamente posizioni di backup, come i dispositivi di archiviazione esterni.

Masternode supportati da Wallet Ledger

Il livello massimo di sicurezza si ottiene mantenendo le private key in un wallet hardware offline (cold storage). In questo modo, i masternode PIV saranno protetti in un dispositivo Ledger e allo stesso tempo si potranno eseguire masternode, guadagnare ricompense e fee di transazione zDEX, e votare.

Nuovo sito PIVX.org

Il sito verrà completamente rinnovato, per assumere un aspetto elegante e moderno, così come il brand del wallet e del sito, che avranno lo stesso carattere tipografico per unificare il design del marchio.

Exchange decentralizzato zPIV (zDEX)

Il Core wallet PIVX fornirà un exchange totalmente decentralizzato e anonimo per zPIV e Bitcoin. In questo modo, sarà possibile passare direttamente da PIVX a Bitcoin, senza intermediari. Le fee di trading da zDEX verranno ricompensate con nodi zDEX (masternode che rendono zDEX più sicuro), incentivando gli acquisti e il possesso a lungo termine di PIV per guadagnare in modo passivo. Nessuna registrazione, nessun log di indirizzi IP e nessuna necessità di assegnazione di coin per la sicurezza dei server.

Governance progettata dalla community

Nel 2017, i proprietari di masternode hanno votato all’unanimità per ridistribuire il potere di voto. Attualmente, solo i proprietari di masternode possono votare. La community ha già presentato varie proposte di governance che saranno successivamente scelte e la proposta vincente sarà implementata come sistema di governance di PIVX.

Dimensioni flessibili del blocco

Le dimensioni del blocco si adattano alla domanda per garantire la massima velocità di transazione, anche nei momenti di massimo utilizzo e durante eventuali attacchi di rete. PIVX si adatterà in linea con la crescita del numero di utenti.

Integrazione della rete I2P

I2P è una rete anonima che utilizza un modello peer-to-peer completamente decentralizzato. Presenta molti vantaggi tecnici rispetto ad altri modelli come TOR, oltre a essere molto più veloce, sicura e solida.

Integrazione U2F

L’accesso al tuo wallet PIVX può essere protetto sia dalla password che dalla chiave di sicurezza FIDO U2F, che forniscono una tutela efficace contro hacker e keylogger. Il wallet mostrerà le istruzioni di configurazione per i dispositivi U2F più conosciuti, come YubiCo, YubiKey e Ledger Nano S.

Integrazione del protocollo Dandelion

Il protocollo Dandelion (trad.: tarassaco) rende gli indirizzi IP dei mittenti praticamente irrintracciabili. Le transazioni trasmesse ai nodi passano attraverso un numero casuale di step nella fase stem (stelo) e sono trasmesse simmetricamente a più nodi nella fase fluff (soffione). Anche se durante un attacco la location della fase fluff fosse identificata, sarebbe comunque molto più difficile scoprire l’IP originale della fase stem.