Grazie al PIVian Brian Colwell (Crypto Hobbit) per aver creato questo video riassunto!

Nuggets News Australiapresenta “Snappy” Bryan Doreianper parlare della storia di PivX, della privacy e del tanto atteso aggiornamento del wallet!

Oltre al rebrand di DarkNet, il cuore e gli ideali del team PIVX sono evidenti quando si considera che il passaggio da proof of work a proof of stake è avvenuto grazie al desiderio di creare una criptovaluta sostenibile con rendimenti realistici.

Secondo Snappy, il passaggio di PIVX a proof-of-stake è stato vantaggioso su due fronti:

  • Economia Cripto:
    • Ricompense ai detentori di monete e crescita della community PIVX
    • I Masternode producono un reddito passivo costante
    • Per lo staking a protezione della rete basta solo 1 PIV
  • Sostenibilità:
    • Decentralizzazione
    • Riduzione delle emissioni di gas serra rispetto al mining dei bitcoin

Ma il team PIVX non si è fermato qui.

In PIVX l’innovazione è andata oltre, con una completa personalizzazione del protocollo Zerocoin, seguita dal PRIVACY STAKING… indirizzi protetti, che portano PIVX alle prime posizioni nel mondo delle monete private.

Se il privacy staking non fosse sufficiente a creare la famosa Fear of Missing Out, il team PIVX ha in programma di introdurre un’altra tecnologia innovativa: la zDex. zDex è un exchange in-wallet, da cripto a cripto… zDex sarà presto prezioso non solo per la rete PIVX, ma anche per tutta la community.

“Chiunque riesca a creare multi wallet ed exchange decentralizzati arriverà lontano… e voi siete sempre stati una community grandiosa. Questa è una delle prime cose che mi ha attratto di PIVX… “- Nuggets News Australia

Guarda l’intervista: