21 novembre 2017 il team sudafricano PIVX, composto da Jeffrey, Owltea (Mary) e Cryptopharaoh (Mandi), ha incontrato Stephen Lindemann, proprietario del negozio Trophy Pies e appassionato di criptovalute, per parlare del suo interesse nei PIVX come metodo di pagamento. L’attività di Stephen, nella città sudafricana East London, è un minimarket molto frequentato che vende vari prodotti, dal tradizionale Biltong (carne essiccata) a coltelli, bevande e torte fatte in casa.

Jeffrey ha installato con successo il portafoglio mobile PIVX sul telefono dei proprietari, cartelli con “Si accettano PIVX” e per la prima volta in assoluto in Africa è riuscito a far accettare i PIVX in un negozio. Tutto ciò è molto significativo, considerato che si tratta della prima attività commerciale in tutta la Provincia che accetta una criptovaluta. Il negozio accetta esclusivamente PIVX e il Rand sudafricano. Solitamente chi utilizza un’Altcoin come metodo di pagamento, accetta anche Bitcoin, ma in questo caso il proprietario, visti i vantaggi di PIVX con i suoi 60 secondi di block-time e la convalida double-block che tutelano lui e il suo denaro in pochissimo tempo, ha deciso di scegliere noi, anche perché le commissioni del Bitcoin sono troppo alte e la velocità troppo ridotta.

Per chi andasse in Sud Africa, il suo negozio si trova a Corner Square, Main Road, Gonubie, 5256, Sudafrica.

It’s my dream to help the people of my country see the amazing benefits of PIVX and turn South Africa Purple!