Governance:

 

Lo scopo sistema di governance PIVX è il coinvolgimento della community. Abbiamo ancora tanta strada da fare e ci vorrà del tempo prima di metterlo definitivamente in pratica, ma ci stiamo muovendo sul percorso giusto: lo chiamiamo Community Designed Governance.

I proprietari di masternode PIVX hanno votato e accettato quanto segue:
“Lo scopo di PIVX è ottenere un sistema di Community Designed Governance, aprendo i voti all’intera community PIVX”.
Tutte le aree di Governance DAO seguono lo stesso processo per quanto riguarda la presentazione di proposte e del sistema di votazione dei proprietari dei masternode per accettare o rifiutare la proposta. Tale votazione avverrà unicamente in ogni Super Block (circa una volta al mese).

Esistono tre tipologie di proposta:

Governance del Manifesto:
Questo tipo di proposta si presenta raramente, poiché richiede una grande partecipazione di proprietari di masternode durante il processo di votazione. È importante assicurarsi che anche i proprietari di masternode che di solito non sono particolarmente coinvolti nelle votazioni di proposte siano a conoscenza del Manifesto che è stato sottoposto, e che siano stati informati in modo concreto e imparziale.

Governance dei Fondi:
Si tratta delle proposte più comuni, utilizzate per allocare fondi nel budget mensile. Questi fondi possono venire usati per tutto ciò che riguarda il supporto PIVX. Può trattarsi di spese generali per server, Google Apps, pubblicità, o per lanciare una nuova idea di business.

Governance dei Protocolli:
Si tratta di proposte a costo zero utilizzate per decidere su modifiche del codice di base (protocollo) del sistema PIVX. Se tale decisione richiede dei fondi, verrà lanciata una nuova proposta di Fondi in seguito all’accettazione del Governance del Protocollo. I core developer hanno la facoltà di veto, qualora la proposta fosse di impossibile applicazione a livello tecnico o nel caso in cui l’implementazione richieda dei passi diversi da seguire.